TASSA SUI RIFIUTI – T.A.R.I. 2014

Cos’è la TARI?

TARI è l’acronimo di Tassa Rifiuti, la nuova imposta comunale istituita con la legge di stabilità 2014. Essa in pratica prende il posto della vecchia TARES.

Da chi è dovuta e per quali immobili?

Il presupposto della TARI è il possesso o la detenzione a qualsiasi titolo di locali o di aree scoperte, a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani e assimilati. Quindi la nuova tassa sui rifiuti prevede che la somma da versare al Comune sia dovuta dagli inquilini, indipendentemente se proprietari o affittuari.

Scadenze e modalità di versamento

I contribuenti riceveranno gli avvisi di pagamento con allegati i modelli F24 precompilati relativi alla 4 rate con le seguenti scadenze: 16 settembre 2014, 16 novembre 2014, 16 gennaio 2015 e 16 marzo 2015.

Con delibera di Consiglio Comunale n. 13 del 19.06.2014 vengono determinate le tariffe della componente TARI per l’annualità 2014 come di seguito specificato

Comune fino a 5.000 abitanti vedi tabella
TARI - Tariffe Utenze domestiche e Non domestiche vedi tabella
torna all'inizio del contenuto